mercoledì 12 dicembre 2012

Anche la Lega dice no ai tagli dei dipendenti

Il gruppo in CC Lega/UDC/Indipedenti, dopo aver preso atto del risultato del Preventivo 2013 del Comune di Chiasso, che presenta un avanzo di esercizio di frs. 450’400.- seppur condividendo la necessità di contenimento delle spese, così come da sempre richiesto dai suoi commissari della Gestione, reputa prematura la decisione di taglio del 2% degli stipendi dei dipendenti comunali, tenuto conto che il Gran Consiglio ticinese ancora non si è espresso sul Preventivo 2013 del Cantone e quindi le misure di contenimento dei costi del personale ancora non sono state discusse.
 
Per questi motivi, chiede formalmente al Municipio di Chiasso di sospendere tale misura dal preventivo e attendere la decisione del Gran Consiglio.
 
Gruppo Lega/UDC/Indipendenti
Il capogruppo
 
Gianandrea Mazzoleni

Nessun commento:

Posta un commento