giovedì 14 marzo 2013

Sistemazione Stadio, il credito è scaduto

È scaduto a fine 2012 il credito di 2,9 milioni votato dal Consiglio comunale di Chiasso per i lavori di manutenzione allo stadio. “A oggi, oltre al taglio di qualche arbusto sul perimetro della recinzione della struttura, nessun lavoro è stato apportato”. A sollevare la tematica, con un’interrogazione al Municipio di Chiasso, è Paolo Cremonesi (Ppd).
All’autorità comunale viene chiesto “come pensa di agire ora che ha a disposizione un terzo dell’importo totale”, come intende intervenire in merito alle carenze di sicurezza dell’impianto, se intende ripresentare un messaggio e “come mai i lavori non sono ancora iniziati a distanza di oltre un anno dal voto del Cc”. La seconda parte del credito, 1,4 milioni per interventi legati alle esigenze della Swiss Football League, scadrà alla fine di quest’anno.

FONTE: La Regione

1 commento:

  1. In questo momento le priorità per il comune sono ben altre . Spendere quasi 3 milioni per uno stadio frequentato da pochi intimi é eccessivo .

    RispondiElimina