martedì 7 maggio 2013

Sabato torna Pastival

La pasta, in tutte le sue forme, sarà la protagonista indiscussa del centro di Chiasso. Giunto alla sua quarta edizione, il Pastival animerà Piazza Indipendenza sabato 11 maggio dalle 9.30 alle 17 (con qualsiasi tempo). L’evento fa parte del calendario di manifestazioni R...Estate a Chiasso. «Vogliamo ravvivare il centro – commenta il capodicastero Sport e tempo libero Bruno Arrigoni –. La pasta è un prodotto comune, che piace a tutti. Il Pastival sta ottenendo un successo in crescendo, speriamo di continuare sulla strada tracciata durante i primi tre anni».
 
Considerato che formula che vince non si cambia, anche per la quarta edizione restano invariati gli ingredienti che caratterizzeranno l’intera giornata. A partire dalle bancarelle, presenti in piazza e lungo Corso San Gottardo già a partire dalle 9.30. I vari produttori di pasta e sughi – che potranno anche essere degustati con le bruschette – saranno affiancati dai ragazzi della Fondazione Diamante che, a loro volta, gestiranno due bancarelle dove produrranno pasta fresca. In vendita, a tutti gli stand, diverse specialità fresche e fatte in casa, come gnocchi, tagliatelle, paste secche o con svariati ripieni.
Il Pastival vuole continuare a essere una festa popolare. A mezzogiorno, sotto l’apposito capannone che sarà allestito, si potranno gustare gratuitamente pasta al ragù e cicche del nonno (con salsa ‘Surpresa’).
Il festival della pasta non è l’unico avvenimento culinario proposto sul territorio di Chiasso. Come conferma l’ideatore Miki Pina , torneranno anche ‘la mazza’ (in novembre) e la sagra del miele (generalmente prevista nel mese di settembre). Al vaglio degli organizzatori anche la possibilità di programmare altre giornate dedicate a frutta o ortaggi di stagione.

Fonte: La Regione

Nessun commento:

Posta un commento