mercoledì 22 maggio 2013

Un progetto da 30 milioni in centro a Chiasso

Lo stabile sorgerà a fianco della storica Zocca
La Fondazione d’investimento immo­biliare Turidomus ha affidato a Implenia la realizzazione del Centro Valsangiaco­mo di Chiasso. La commessa, si legge in un comunicato stampa diramato ieri, ha un valore complessivo di quasi 30 milioni di franchi. Il progetto prevede la costru­zione, in zona centrale, di due edifici a sei piani per un totale di 88 unità, tra apparta­menti in locazione e locali commerciali. Il Centro Valsangiacomo ospiterà anche al­loggi per gli studenti della Scuola specia­lizzata superiore di tecnica dell’abbiglia­mento e della moda, che nel 2017 s’inse­dierà presso la vicina stazione ferroviaria. Da un punto di vista energetico il proget­to sarà conforme allo standard Minergie.
 
I costi accessori saranno quindi molto ri­dotti. Gli edifici, disegnati dall‘architetto Charles de Ry di Lugano, saranno con­traddistinti da finiture interne moderne e confortevoli e da un comodo collega­mento alla rete dei trasporti, sia pubblici sia individuali. I lavori avranno inizio nel settembre di quest’anno e saranno com­pletati entro due anni. Presumibilmente, quindi, i futuri inquilini potranno traslo­care nei loro nuovi appartamenti o locali commerciali nell’ottobre del 2015.

Fonte: Corriere del Ticino

1 commento: