martedì 4 giugno 2013

Tutto pronto per "Chiasso Live"

Il comitato pronto per la seconda edizione
Il cuore della cittadina torna per la seconda volta ad ospitare il villaggio di Chiasso Live, sabato 9 giugno a par­tire dalle 17. La formula è quella che ha fatto la fortuna della prima edizio­ne, nel 2012, alla quale parteciparono circa 2.200 persone. Quest'anno il co­mitato organizzativo ha aggiunto un paio di novità, a partire dall'aperitivo in piazza Indipendenza, alle 19.30, che sarà accompagnato dal concerto della Chiasso Swing Orchestra. Segue la presentazione di Amaranto, l'album di esordio del cantautore di casa Chris Valco che si esibirà sul palco della piazza immediatamente dopo l'or­chestra swing della musica cittadina. Come l'anno scorso, il compito di continuare la festa fino alle 2 del mat­tino toccherà agli esercizi pubblici: 11 quelli che hanno aderito all'evento. Di questi, sette ospiteranno le band e le loro proposte musicali.
Al biglietto d'entrata di 5 franchi che permetterà di muoversi all'interno di tutto il perimetro, sbarrato a partire dalle 19, è stata abbinata una lotteria, il cui primo premio consiste in un weekend alle terme per due persone.

Durante la conferenza stampa di pre­sentazione, ieri, Giorgio Fonio, corre­
sponsabile della manifestazione e vi­cepresidente dello Sci club Chiasso, società ideatrice dell'evento, realizza­to anche grazie all'appoggio del Co­mune di Chiasso, del suo Ufficio tec­nico e delle aziende industriali (AGE), ha anche reso noto qualche cifra. Gra­zie al successo dell'edizione 2012 di Chiasso live, lo Sci club ha potuto in­cassare 5.000 franchi. Una somma che ha permesso alla società sportiva di offrire, a prezzi ridotti, la partecipazio­ne alla settimana bianca ai figli di di­verse famiglie bisognose della cittadi­na di confine.
Sul fronte delle spese gli organizzatori segnalano l'impegno profuso nell'am­bito della sicurezza, garantita da una impresa privata specializzata con sede a Chiasso. L'ingaggio pesa almeno per un terzo sulle uscite della manifesta­zione che, va ricordato, non è mai sta­ta teatro di particolari derive violente. In ogni caso agenti della sicurezza vi­gileranno durante la serata, affiancati da numerosi volontari che, oltre ai compiti di controllo alle casse e a per­mettere il deflusso nella calma a notte fonda, garantiranno che nel perimetro della festa tutto si svolga nel migliore dei modi.

Fonte: Corriere del Ticino

1 commento: