lunedì 14 aprile 2014

"Offrite un panino ai mendicanti" L'appello di Don Feliciani

Anche l’arciprete di Chiasso don Gianfranco Feliciani si è soffermato, durante l’omelia letta in occasione della Domenica delle Palme, sul fenomeno dei mendicanti da strada. Invitando i fedeli a non dare soldi a questi poveri sfruttati da bande organizzate, il parroco ha chiesto di aprire «il cuore con bontà e intelligenza». Quindi, i questuanti non vanno scansati con malcelato disprezzo, ma sarebbe bene offrire loro «un panino, un caffè, una bibita, insieme al nostro sorriso». Don Feliciani ha poi ricordato che a fianco degli accattoni da strada, a Chiasso esistono altre mendicanti, le prostitute, «che nessuno vuole allontanare, poiché ci fanno comodo». I poveri, ha concluso, «non sono una minaccia», ma un appello a cambiare un sistema di vita ingiusto ed egoista.

Font: Corriere del Ticino

Nessun commento:

Posta un commento