mercoledì 7 maggio 2014

"Un cretino ha messo in difficoltà i disabili!" Una lettrice ci scrive

Volevo segnalarvi quanto segue, sperando voi possiate far qualcosa rispettivamente contattare qualcuno che possa rimediare.

Il posteggio per disabili sulla strada davanti alla stazione di chiasso dovrebbe permettere a chi è costretto in carrozzina di scendere dall'auto senza inconvenienti.
Se la persona è dal lato passeggeri, la situazione non è rosea perché il carico/scarico avviene in un luogo dove bus, postali, auto e quanto mai c'è si sussegguono. Ma pazienza!

Oggi però ho visto che dal lato conduttore, sul marciapiede, proprio in corrispondenza del posteggio, è stato parcheggiato un mezzo da cantiere (trax?) e intorno una fioritura di coni arancio/bianchi. (foto allegate)
Non mi piace dire parolacce, ma il cretino che ha avuto questa meravigliosa idea, la parolaccia la merita.
Penso che spostare il mezzo un poco più avanti o indietro non turbi il sonno del solerte lavoratore. In compenso permetterebbe a persone che sono purtroppo già ampiamente discriminate, di poter accedere ai servizi (oculista, stazione,...) di cui ha bisogno.

Vi ringrazio per l'attenzione.



Nessun commento:

Posta un commento